Archive

Archive for April 9, 2013

Xoro Xolio, grande assente al Vinitaly 2013… parola di Angelica Bianco

April 9, 2013 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

“Il Vinitaly e il Sol di Verona rappresentano sicuramente due momenti fondamentali per l’intero comparto agroalimentare abruzzese. E secondo la regione Abruzzo questo tipo di promozione costituisce un elemento imprescindibile per rafforzare la posizione dei nostri eccellenti prodotti sui mercati nazionali ed internazionali”, ma l’imprenditrice Teatina Angelica Bianco creatrice del marchio Xoro Xolio (www.xoroxolio.com) noto al pubblico internazionale come “OLIO PIU’ PREZIOSO DEL MONDO”  e iniziatrice di un cammino volto verso il mondo del Lusso inteso anche come cibo, stravolge con la sua dichiarazione: “Xoro Xolio  non sarà presente al Vinitaly!”.
In molti attendevano il suo arrivo  in Verona per poter finalmente conoscere l’idea che ha stregato clienti importanti … una ricetta alchimista quanto romantica  e preziosissima che ha da raccontare del nostro Abruzzo, dei nostri artigiani  e del nostro prodotto base della dieta Mediterranea L’olio extravergine di oliva Abruzzese in questo caso infuso con oro 23 kt e racchiuso in una bottiglia di cristallo e Swarovski a seconda delle personalizzazioni da realizzare.
L’imprenditrice, continua: “Xoro Xolio è un prodotto che mira ad emozionare; un Gioiello di nicchia che entra in un settore specifico del Food ; nel segmento extra Lusso e come tale va collocato insieme a beni di lusso, l’evento in programma a Verona assume una notevole rilevanza per il futuro della economia locale un grande augurio va a tutti i miei conterranei!”.
Conclude così Angelica Bianco che sorride e ci ricorda di avere  in mente una grande sorpresa degna di rappresentare l’Abruzzo in tutto il mondo.
Non  ci resta che rimanere in attesa di questa nuova proposta firmata Angelica Bianco.

Advertisements

Salone Internazionale del Mobile, moda presente all’evento internazionale

Lampada_ROLLER_di_Linea_Zero_disegnata_da_MANUEL_BARBIERI_@_VIC_MATIE_BOUTIQUE-w1000-h1000

Anche quest’anno torna l’appuntamento con il Salone Internazionale del Mobile e il relativo Fuori Salone. L’evento internazionale dedicato alle novità e ai trend del design apre i battenti il 9 aprile per chiudere il 14. Come sempre la città di Milano e molti dei suoi quartieri – non solo Zona Tortona, ma anche Brera e Porta Romana, senza contare che gli eventi saranno dislocati un po’ dappertutto – diventeranno il teatro degli happening che riguardano non più – né solo – le aziende propriamente di design e arredamento, ma anche il mondo della moda. Divenuto, infatti, un vero e proprio contenitore di comunicazione, la vetrina accoglie anche i brand fashion. Durante la settimana del design, ad esempio, Samsonite lancerà il nuovo modello di valigia, la Cosmolite, realizzata in partnership con Lorenzo Pietrantoni. Fratelli Rossetti, ospiterà nella Boutique di Via Montenapoleone la mostra Just One Piece byAlessandro Gedda. Le opere dell’artista rimarranno in vetrino fino alla fine della manifestazione. La poetica storia di Moi e ToiLe vent dans les yeux, il vento negli occhi, continuerà a farci sognare durante la settimana del Salone del Mobile. La coppia di dolci innamorati, scaturiti dalla fantasia del regista Marco Pozzi e tratteggiati dall’illustratore Federico Monti, ci incanterà con un nuovo allestimento creato proprio in occasione della Design week. La video-installazione, composta da 9 nuclei narrativi, si arricchisce per l’occasione di un nuovo elemento e sarà visibile nella boutique Coccinelle di Via Manzoni ang. Via Bigli e nel nuovo store di Corso Buenos Aires, 42 a Milano. Chiara Boni sarà una delle protagoniste di Design View, progetto che prevede lo sviluppo di una città ideale durante la Design Week all’interno dell’area Mad, ovvero la Mecenate Area Design. Questa sera sarà presentato il libro “Intrecci Creativi” a cura dell’architetto Alessia Galimberti con un capitolo dal titolo “La ricerca flessibile”, scritto dalla stilista.Vic Matié, invece, nella sua boutique di Via San Pietro all’Orto ospiterà una speciale pop-unwindow realizzata con le lampade da sospensione Roller e realizzate da Manuel Barbieri per Linea Zero. Sempre per rimanere nel campo delle calzature, Camper ospiterà un’installazione di Doshi Levien che precede il lancio di una capsule collection. Il tutto nella boutique di Montenapoleone. Infine, tra le tante iniziative che animeranno la settimana del design a Milano, nel beauty sarà Rimmel a tornare in tour con il Rimmel Cab, ovvero un bus very british che accoglierà le fan del marchio per ricevere consigli e informazioni da parte di un make up artist Rimmel (per info http://www.facebook.com/RimmelCab). (Viviana Musumeci)

Fonte: VM-Mag

Les Etoiles de Rancé, fragranze raffinate di Rancé

April 9, 2013 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Scintillanti come le gemme più rare e preziose…
Les Etoiles de Rancé sono le  raffinatissime fragranze create da Jeanne Sandra Rancé per le donne che amano sedurre con sofisticata eleganza.
Essenze ricercate, dall’inconfondibile allure rétro, che evocano aromi e atmosfere dei luoghi più amati dalla creatrice, racchiuse in flaconi di vetro satinato impreziositi da un fiore centrale costellato di cristalli, che risplende di bagliori, riflessi, sfumature…
Rose de Rose, caratterizzata dalla purezza del diamante, simbolo di classe e regalità.
La fragranza, delicatamente fiorita e poudré, si distingue per il suo carattere femminile e sensuale.
Si apre con la Rosa di Bulgaria, regina delle rose, che sprigiona i suoi effluvi intensi insieme alla Rosa di Grasse (delicata e gentile) e la Rosa Turca (inebriante e avvolgente), mentre il caldo cuore formato da Gelsomino di Grasse, Ylang Ylang della Malacca e Tuberosa si adagia dolcemente su un letto di Legno di Sandalo e Vaniglia Bourbon.
Talcata e elegante, Rose de Rose inebria i sensi con la sua allure dolcemente sussurrata…
Le note cipriate vestono la pelle come un talco profumato, un abito di  seta che accarezza dolcemente il corpo…
Da notare: i nuovi flaconi sono realizzati in modo tale da poter staccare il fiore di cristalli e utilizzarlo come bijoux…
La luce che emana è deliziosa!

Fonte: Alla Violetta

Categories: Cosmesi Tags: