Home > Incanto > Michael Jackson, stupefacente incanto per i cinquecento l’arredo di Carolwood Drive a Los Angeles da Julien’s Auctions

Michael Jackson, stupefacente incanto per i cinquecento l’arredo di Carolwood Drive a Los Angeles da Julien’s Auctions

Cinquecento pezzi battuti all’asta, per quasi un milione di dollari: fan di Michael Jackson e collezionisti, giunti sabato in California da tutto il mondo, hanno fatto incetta degli oggetti che hanno arredato la casa in cui il 25 giugno 2009 e’ morto il Re del Pop, la ricca villa al numero 100 di Carolwood Drive, a Los Angeles, presa in affitto dal cantante a 100 mila dollari al mese.
Pur non trattandosi degli oggetti di una vita, ma solo di quelli trovati nell’ultima casa abitata dalla popstar, il successo della vendita ha superato le aspettative. Il ricavato e’ infatti circa il triplo la stima iniziale di 200-400.000 dollari. ”E’ arrivata gente da tutto il mondo, dal Giappone, dal Sud America, solo per essere qui all’asta”, ha detto il direttore della casa d’aste Julien, Noland Martin, sorpreso dalla reazione del pubblico.
Una panchina sulla quale Michael Jackson aveva disegnato pupazzi di neve danzanti e’ stata aggiudicata per 4480 dollari. Uno specchio e’ stato battuto, con un fragoroso applauso in sala, per 18.750dollari, il doppio del prezzo stimato in partenza dal banditore Darren Julien, che ha presieduto l’asta. Questo oggetto ha un significato particolare, in quanto il Re del Pop aveva scritto a pennarello sullo specchio ‘Train, perfection March April Full out May’, probabilmente un riferimento alle prove per “ThisIs It”, tour che era sarebbe dovuto cominciare da Londra nel luglio 2009 e mai partito perche’ la popstar mori’ a giugno di quell’anno. Sono stati venduti anche un orologio del Settecento francese (per9.375 dollari) e una riproduzione di una Venere di Tiziano ad olio (11.250 dollari).
E poi la lavagna su cui i figli di Jackson – Prince, Paris e Blanket – avevano scritto un messaggio affettuoso. Anche questa e’ stata venduta, per 5.000 dollari. E’ stato invece rimosso dalla vendita, su richiesta della famiglia Jackson, il letto – in stile vittoriano – in cui il cantante e’ morto.

Enrica Di Battista

Fonte: Ansa

  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: