Home > Life-News > Fuorisalone 2012, Wunderkammer di Daniela De Marchi e installazioni di Stefano Prina

Fuorisalone 2012, Wunderkammer di Daniela De Marchi e installazioni di Stefano Prina

This slideshow requires JavaScript.

In occasione del FuoriSalone 2012 ecco che l’atelier di daniela de marchi , regno del bijoux artigianale a pochi passi dal Duomo di Milano, si trasforma in una futuristica Wunderkammer del 2050 (sin dal ‘500 le Wunderkammer sono le stanze dello stupore, allestite con oggetti naturali e artificiali per il gusto di intrattenere i propri ospiti con le più diverse rarità) grazie all’allestimento ed alle opere di Stefano Prina.
Nelle teche, solitamente dedicate alle collezioni di gioielli, sculture realizzate con oggetti di recupero osservano manifestazioni della nostra quotidianità e stimolano ad interrogarsi su temi quali: la decrescita, la perdita della cultura artigianale, lo stile di vita metropolitano, la creazione di oggetti unici e il riuso artistico come risposta al senso di omologazione e alla scarsa affezione verso gli oggetti.

Fonte: BlogModa

  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: