Home > Concept, High Tech > Apple MacBook 2020, concept personal computer olografico

Apple MacBook 2020, concept personal computer olografico

This slideshow requires JavaScript.

Diverse tecnologie rivoluzionarie sono attualmente allo studio nei vari laboratori, vedi ad esempio Claytronics, la materia programmabile. Il concept futurista MacBook 2020, ideato dal designer Tomasso Gecchelin ha il merito di riunire queste tecnologie d’avanguardia. Il portatile ultrasottile sfrutta le nanotecnologie, e grazie alla struttura molecolare dei nanomateriali, è in grado di cambiare dimensione, diventando tascabile, e non solo. Può cambiare materiale, e passare dal metallo alla plastica. Niente tastiera visibile, ne mouse. I due pannelli touchscreen, che possono essere separati, sono composti di diversi strati sottili, ciascuno con la propria funzione. Uno strato è fotovoltaico garantendo la lunga durata della batteria. Un altro strato funge da videocamera 3D, mentre un altro ancora contiene il display olografico, senza dimenticare lo strato con lo scanner 3D: una visione da sogno! Basta porre qualsiasi oggetto davanti allo schermo, per ottenere una scansione tridimensionale da utilizzare, come si vuole. Il tutto naturalmente wireless, senza cavi e senza nessuna porta.

Fonte: Futurix

  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: