Archive

Archive for June 9, 2011

Santorini, isola meravigliosa della magica Grecia

Santorini è una delle isole più magicche della Grecia. Si tratta di una arida e rocciosa isola di fronte ad un vulcano, con spiagge rosse e nere e le città situate sulle alte scogliere che offrono panorami mozzafiato e fantastici tramonti. Santorini è una drammatica bellezza al contrario di isole verdi e lussureggianti. Il vulcano è ancora attivo, e l’ultima eruzione è
stata nel 1950, provocando un terremoto che distrusse molti villaggi sull’isola. Il nome ufficiale dell’isola è Thira e la sua città principale, Fira, è anche la capitale delle isole Cicladi. Si tratta di un ‘isola cosmopolita, quindi molto costosa.
Gli abitanti vivono principalmente di agricoltura e di turismo. Il maggiore prodotto di esportazione e’la terra, 2.000.000 tonnellate l’anno sono utilizzate in tutto il mondo, soprattutto per fare calcestruzzo. Il canale di Suez è stato costruito con questo cemento, per esempio. La maggior parte dei vacanzieri soggiornano nei pressi delle spiagge, Kamari e Perissa, ma questi luoghi non rappresentano veramente le stupefacenti particolarita’ dell’isola.
Se è possibile, si dovrebbe cercare di rimanere in Fira, Imerovigli o Ia, le città sulle scogliere, che sono molto belle e ricche di piccoli caffè, negozi e luoghi di interesse. C’e’un autobus che porta alle spiagge ogni giorno, ed e’ molto meglio stare in città la sera e sulle spiagge durante la giornata. Se soggiornate in Monolithos avrete più pace e tranquillità..

Akrotiri è un antico paese che è stato sepolto dalla lava durante l’eruzione del vulcano 3500 anni fa.
Archeologi stanno ancora scavando, ma si puo’ passeggiare nei piccoli vicoli dei quartieri e ammirare gli edifici tornati quasi come in origine .
Sarete impressionati dalla modernità: le case si ergevano su due o tre piani di altezza, ed erano anche fornite acqua corrente.
Thira vecchia è situata sulla cima di un’alta rupe appena sopra Kamari, e vi è anche una vecchia chiesa del 1100.
Qui aveva sede il quartier generale romano.

A Fira vi è un museo del folklore, una cittadella medievale, due cattedrali, centri cristiani: uno
cattolico e uno ortodosso. In Fira potete visitare la chiesa di Ag Mina, che è la chiesa ritratta nella maggior parte delle cartoline di Santorini (vedi il logo sopra). A Fira si può visitare anche la fiera d’arte, la villa di Gizi,il Museo Archeologico e il Museo Preistorico, dove è possibile vedere gli oggetti provenienti dagli scavi di Akrotiri, nonché numerosi manufatti e sculture che coprono il ricco passato storico di Santorini, la preistoria ,il periodo neolitico e Minoico, e il periodo ellenistico, romano e bizantino.
Se andate a Fira in settembre vi è, come ogni anno, un rinomato festival di musica classica. Dovreste anche visitare la vecchia capitale Pyrgos. Fira la capitale di Santorini è costruita sul bordo della caldera sul lato occidentale dell’isola, ad un’altitudine di 250 metri ed è stata fondata nel tardo 18 ° secolo. Era il tempo in cui gli abitanti della vecchia capitale dell’isola, il castello di Skaros che era proprio sotto il villaggio di Imerovigli, cominciò ad abbandonare perché era gravemente danneggiato dai terremoti. Nel 19 ° secolo, Fira è diventata la capitale dell’isola, e aveva accesso al mare attraverso il porto di Fira che viene utilizzato ora principalmente per le navi da crociera.
Ciò che colpisce a prima vista in Fira è la tipica architettura delle case e le viste meravigliose. Nella città sono basati gli uffici pubblici dell’isola, la maggior parte dei negozi, ristoranti e alberghi e la città stessa è la più popolata dell’isola.
Durante l’estate la città non dorme mai, numerosi caffè e snack bar sono aperti fino alle prime ore del mattino

A Oia potrete ammirare I tramonti più belli, e sia Oia che Fira sono città perfette per passeggiare guardandosi intorno e per fare spese. La strada principale di Oia scoppi di turisti, soprattutto quando le navi da crociera sono arrivati, passeggiando tra i numerosi negozi turistici e gallerie d’arte. Siate sicuri di trovare un tavolo in uno dei caffè sul bordo della caldera prima del tramonto.
Imerovigli si trova a circa 2 chilometri a nord di Fira ea sud di Oia. Il villaggio di Imerovigli è costruire sulla parte superiore della Caldera a 300 metri sopra del mare. E ‘a poche centinaia di abitanti ed è un villaggio con numerose cappelle e chiese. Il simbolo più famoso di Imerovigli è il castello di Skaros sulla sommità della roccia sotto il paese che l’uso ad essere la capitale dell’isola di Santorini fino al 18 ° secolo. Ci sono molti alberghi qui ma l’area di Imerovigli e più tranquillo come Fira e Oia. .
Vi sono molte escursioni in barca proposte, e sono tutte molto belle.Ci sono gite al tramonto la sera, e gite giornaliere al vulcano e alle antistanti isole Palia Kammeni, con sorgenti naturali calde, eThirasia, dove c’è un piccolo pittoresco villaggio.

A Kamari e Karteradio ci sono campi da tennis. A Perissa c’è un mini golf e una pista di pattinaggio a rotelle. A Kamari e Fira ci sono campi di volley e basket. Troverete anche molti percorsi per biciclette. Sono anche veramente apprezzabili le due ore di passeggiata da Imerovigli a Fira, si tratta di una esperienza molto bella, ma non ci si deve dimenticare di portare dell’acqua con se’. Ci sono anche delle opportunità per andare a cavallo.

Categories: MondoViaggi Tags: ,

Star House, lusso estremo in Kuwait

This slideshow requires JavaScript.

Star House è una villa di lusso considerata come una vera e propria perla nel panorama immobiliare del Kuwait.
Una dimora adatta ad accogliere divi e personaggi di alto calibro, soprattutto per il fascino “sprigionato” dal suo allestimento.
Star House è stata progettata dai talentuosi architetti dello studio AGI ARCHITECTS, che hanno messo in campo tutta la loro esperienza e professionalità, consegnando un lavoro di grande eccellenza, concepito per accontentare anche i più esigenti.
Sia all’interno che all’esterno di questa spettacolare villa di lusso, si può godere di ampi volumi e spazi curati nei dettagli; la struttura, grazie anche alla splendida piscina a sfioro che arricchisce l’ampio giardino esterno, riesce ad offrire un’atmosfera a dir poco esotica, con colori eleganti ma allo stesso tempo vivaci, che inducono ad immergersi nel lusso più estremo.
Per gli amanti delle auto di lusso, inoltre, Star House è dotata di un ampio parcheggio coperto capace di accogliere un gran numero di fuoriserie.
Per altre informazioni su questa meravigliosa struttura, basta visitare il sito agi-architects.com

Fonte: GoLook.it

Categories: Domus Lusso Tags: ,

Yves Saint Laurent, nuova boutique a Monaco di Baviera

Yves Saint Laurent ha annunciato recentemente l’apertura di una nuova boutique a Monaco di Baviera in uno spazio concentrato su una superficie di 50 metri quadrati ubicato lungo la sontuosa Maximilianstrasse nel quale saranno presenti le collezioni dell’abbigliamento femminile e degli accessori donna realizzati dal marchio, basandosi sul progetto del nuovo concept Opium elaborato dal direttore creativo Stefano Pilati. L’inaugurazione sarà arricchita con la presenza di dieci borse Muse Two, realizzate esclusivamente in edizione limitata in tre diverse tonalità: blu navy, fucsia e viola.

by Marius Creati

YikeBike, bici elettrica più leggera al mondo

This slideshow requires JavaScript.

Dichiarata una delle migliori invenzioni del 2009, secondo il Time Magazine,YikeBike, é la bici elettrica pluri-premiata dal mondo del design internazionale. Estremamente compatta, pieghevole e leggera, é finalmente in via di produzione dopo cinque anni di ricerca necessari al suo inventore, l’ingegnere neozelandese Ryan Grant, per garantirne una totale efficienza sul mercato.

Essa é realizzata in fibra di carbonio, pesa 10 chili e viene classificata come la bicicletta elettrica pieghevole più leggera al mondo.

Il ciclista é comodamente seduto sulla sella in posizione eretta posizionando i piedi sui lati della ruota anteriore e le mani sul manubrio collocato dietro la seduta, e in tale postura guida la bicicletta alla velocità massima di 20 km all’ora. YikeBike é provvista di una batteria al litio fosfato che può essere ricaricata in 30 minuti mediante una qualunque presa di corrente, anche se attualmente consente un’autonomia limitata a soli 10 km.

YikeBike si ripiega comodamente in un istante e usando una borsa a tracolla, in meno di 20 secondi la si trasporta comodamente in casa, ma anche in metropolitana, in autobus, in treno o può essere imbavagliato nel cofano dell’auto.

Il rischio incombente risiede nell’insolita posizione di guida, in quanto si incorre nel pericolo  di essere catapultati in avanti in caso di frenata troppo brusca.

by Marius Creati

Categories: Concept, Veiculi Tags: ,

Suri Cruise, una piccola Imelda Marcos

Suri Cruise è nota come:

  • a) essere figlia di Tom Cruise e Katie Holmes.
  • b) essere una piccola fashionista che ottiene tutto ciò che desidera dai genitori. Io nella mega villa dei suoi genitori mandere una spedizione di nannies tutte arruolate presso “Sos Tata”.
  • c) avere una collezione di scarpe da fare invidia a Imela Marcos.

Star Magazine infatti riporta che la pupattola possiede circa 150.000 dollari in calzature. Roba da fare invidia non solo a una shoes addicted ma persino a un negozio di abbigliamento chic per baby di alto lignaggio. Addirittura, la bimba avrebbe paia di scarpe realizzate appositamente per lei da stilisti come Marc Jacobs e Christian Loubotin che, in alcuni casi – ma non sempre – realizzano gli stessi modelli acquistati dalla madre, ma senza tacco. E’ già qualcosa.

Fonte: Vivianamusumeciblog’s

Categories: Gossip Tags: ,

Samaritaine SANAA, prime immagini di riqualificazione del complesso

This slideshow requires JavaScript.

SANAA ha recentemente presentato le prime immagini della riqualificazione del complesso La Samaritaine a Parigi; questo spazio sarà trasformato da semplice grande magazzino in uno spazio multifunzionale comprendente uffici, negozi e un albergo.Lo stile del duo giapponese emerge soprattutto sulle facciate esterne; l’inizio dei lavori è previsto per il luglio del prossimo anno.

Fonte: Linea Di Sezione

Vevue Cliquot, incanto per una bottiglia di champagne invecchiato 200 anni

Una bottiglia di champagne Vevue Cliquot, rinvenuta su di una goletta spagnola affondata nel mar Baltico fra il 1825 ed il 1830, è stata battuta all’asta in Finlandia per la cifra record di 30 mila euro. Del compratore non si sa molto, si conosce solo il fatto che sia originario di Singapore.

Carla Liberatore

Categories: Incanto Tags: ,