Home > Fashion Stores > Rodo, nuova boutique a Milano

Rodo, nuova boutique a Milano

This slideshow requires JavaScript.

Nella prima giornata della fashion week milanese, nel cuore del quadrilatero della moda, ha inaugurato ieri sera la nuova boutique Rodo: storico marchio fiorentino di accessori della famiglia Dori, che per questo evento ha scelto di collaborare con il vintage shop meneghino Cavalli e Nastri.
Il progetto “Rodo Firenze per Cavalli & Nastri” nasce dall’ idea di creare un ponte tra il passato e il futuro della maison: l’ inaugurazione del negozio, primo monomarca Rodo, rappresenta il futuro, mentre il passato è quello che Cavalli e Nastri ha voluto evocare attraverso un’accurata selezione di borse, esposte nelle vetrine del suo negozio di Via Brera 2, dedicando un’ omaggio ad un marchio che da generazioni è il simbolo del vero lusso artigianale.
La storia di quest’azienda nasce nei primi del ’900 con il cappello di paglia di Firenze: l’emblema dell’eleganza di allora. Questo stesso materiale inizia, dagli anni ’50, ad essere sfruttato anche per le borse, grazie alla lungimiranza di Romualdo Dori. Nasce così (dalle iniziali del suo nome) la Rodo, una borsa in paglia, ispirata agli antichi cesti per la spesa denominati olandesi, riscuotendo un grande successo soprattutto negli Stati Uniti. La famiglia Dori ha continuato nel tempo a portare avanti questo progetto, garantendo solide basi all’azienda e mantenendo sempre una qualità altissima del prodotto proposto. Pellami pregiati, tessuti, metallo e dettagli preziosi sono modellati da abili mani artigiane per creare borse e scarpe che sono veri e propri gioielli di eleganza.
L’opening di ieri sera ha visto la presenza di diverse guest star, come la dj Paola Maugeri che ha curato il sottofondo musicale, in stile anni ’60, Barbara e Benedetta Parodi, Justine Mattera e la splendida Vittoria Puccini che per l’occasione ha indossato un elegante abito selezionato da Cavalli e Nastri. Ovviamente presenti Gianni Dori, attuale presidente dell’ azienda, Maurizio, figlio di Romualdo, direttore creativo di Rodo affiancato oggi anche da sua figlia Martina, giovane talento e responsabile ufficio stile della maison.
Antonio Frana, art director dell’evento, oltre ad aver curato l’immagine del negozio in Corso Matteotti, ha condotto una ricerca negli archivi Rodo per selezionare le borse che trovate nelle vetrine di Cavalli e Nastri in via Brera 2: modelli storici, che vanno dagli anni ’60 ai ’90, da quelle in paglia, alla pelle fino alle superbe e storiche miniaudiere da sera rigorosamente in metallo. I look vintage creati per contestualizzare le borse Rodo si ispirano e vogliono omaggiare Valentino con il tailleur giallo del ’68 e i look gitani-russi di Yves Saint Lauren della collezione del 1976-77. Le collezioniste Rodo e le amanti della moda non potranno perdersi quest’evento unico trovando una selezione di preziose Rodo nella boutique vintage più rinomata d’Italia.

Fonte: Noisymag

Categories: Fashion Stores Tags: ,
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: