Archive

Archive for August 24, 2011

Gucci 1921, cintura da donna con fibbia

August 24, 2011 Leave a comment

Come riporta la vistosa fibbia in evidenza, questa elegante cintura da donna fa parte della prestigiosa collezione Gucci 1921.
Il celebre marchio italiano, che da anni fa da simbolo della moda italiana nel mondo, con questa collezione ha voluto celebrare i 90 anni della casa, esprimendo lusso ed eleganza attraverso una linea di abiti ed accessori, sia da donna che da uomo.
Questa cintura da donna è interamente in pelle color rosa antico, aggiungendo un tocco di personalità al tutto grazie agli elementi metallici dorati ben in vista, producendo un risultato estetico molto apprezzato da gran parte del pubblico femminile.
Per altre informazioni su questa nuova cintura e per l’acquisto, basta visitare il sito gucci.com

Fonte: GoLook.it

Categories: Life-Woman, Lux-Woman Tags:

Judith Leiber, matryoshka rivestita con cristalli preziosi

August 24, 2011 Leave a comment

Già da diverso tempo sta impazzando la moda di rivestire con cristalli preziosi gli oggetti più strani ed impensabili.
Una nuova creazione che fa da testimone a tutto questo, è la bambola Matryoshka realizzata da Judith Leiber, che ha presentato un oggetto di grande esclusività e soprattutto di grande impatto visivo dal prezzo di circa 5 mila dollari.
Ricordiamo che la Matryoshka è uno dei souvenir più famosi ed amati della Russia, rappresentando un vero e proprio simbolo della nazione.
Uno dei punti di forza di questo particolare oggetto è la sua clonazione dei corpi in diversi formati, che in questo caso sono tutti “addobbati” dallo stesso rivestimento, raggiungendo una preziosità a dir poco unica.
Per altre informazioni e per l’acquisto di questo esclusivo souvenir, basta visitare il sito judithleiber.com

Fonte: GoLook.it

Categories: Collectibles Tags:

Audi RS5 M.Y. 2013, nuovo restyling

August 24, 2011 Leave a comment

La prestigiosa casa automobilistica Audi, dopo il successo ottenuto dalla prima generazione della RS5, si appresta la presentare un nuovo restyling, interpretato probabilmente come il Model Year 2013.
Secondo quanto emerge dalla prima immagine in circolazione sulla prossima generazione di Audi RS5, la supercoupè di Ingolstadt avrà un volto totalmente rinnovato dai nuovi gruppi ottici più affilati sui lati e dalla nuova calandra Single-Frame con gli angoli superiori smussati per un frontale più aggressivo e di forte impatto.
La casa tedesca non ha ancora confermato l’arrivo di questa nuova ed interessante opera automobilistica, che sta già attirando l’attenzione degli appassionati grazie a questo primo render messo in circolazione sul web; fatto che sta che la data di arrivo della Audi RS5 M.Y. 2013 resta indecisa tra il secondo semestre del 2012 e il primo trimestre del 2013.
Per ora nessuna informazione ancora sulla propulsione, che si pensa sarà anch’essa rinnovata.

Fonte: GoLook.it

Categories: Veiculi Tags:

2 Campanili Relais, antico borgo delle Marche

August 24, 2011 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Montemaggiore al Metauro si trova sulla sommità di un colle, in provincia di Pesaro Urbino, a pochi chilometri da Fano. La sua posizione incantevole offre un panorama esteso dalle colline dell’entroterra al Mare Adriatico. Da questo borgo è passata la storia. Nel 207 a.C., nei pressi del fiume Metauro, le legioni romane sconfissero l’esercito cartaginese che marciava sulla Roma repubblicana. Ma Montemaggiore è nota anche per essere stata scelta come base da Winston Churchill: dall’alto della collina, lo statista inglese poté osservare gli spostamenti dell’avanzata alleata durante l’ultimo conflitto mondiale; il museo del Metauro “Winston Churchill” rievoca l’evento storico con preziosi cimeli d’epoca.

A Montemaggiore al Metauro, antico borgo delle Marche, c’è un albergo diffuso dove il tempo sembra essersi fermato. Il 2 Campanili Relais nasce da un recupero conservativo degli edifici più belli del paese, dalle mura di cotto rossastro. Trentacinque sono le camere sparse fra i vicoli acciottolati dell’originario borgo, ancora abitato dai suoi residenti. Ogni ambiente segue il filo conduttore dell’amore per la natura, dalla campagna fino al mare: i materiali utilizzati sono legati alla terra, i colori predominanti sono le essenze di legni pregiati, il calore dell’ocra e del brunito. È inoltre possibile abbandonarsi alla carezza del wellness, in un intimo ed elegante centro benessere, dove provare diversi tipi di trattamenti, dal massaggio ayurvedico a quello shiatsu. La piccola piscina con acqua tiepida è ospitata all’interno di un ambiente molto piacevole ed accogliente. Per concludere c’è il ristorante, una meta da non perdere per la buona tavola e l’impeccabile servizio professionale.

Le 35 camere dell’Hotel sono arredate nel rispetto delle tradizioni dell’antico borgo marchigiano e godono di una vista mozzafiato sulla valle del Metauro. Le sistemazioni sono ospitate in piccole case di mattoni, lungo i suggestivi vicoli quattrocenteschi della città vecchia, all’interno delle antiche mura di Montemaggiore. Tutte ristrutturate di recente, le stanze sono rifinite con gusto ed eleganza in stili e soluzioni differenti – dal liberty agli anni Quaranta; alcune dispongono di un caminetto e di un angolo cottura originali. La camera dedicata a Winston Churchill ospitò il Primo Ministro inglese per la preparazione della grande offensiva scatenata nella notte tra il 25 e il 26 agosto 1944.

Il Ristorante Palazzo della Rovere si trova in un edificio storico, da poco restituito al suo splendore: quattro ambienti, una sala per banchetti, uno spazio estivo all’aperto e una serie suggestiva di grotte antiche con una raffinata enoteca. Il recupero della struttura ha permesso di conservare i soffitti affrescati, gli antichi portali in pietra, i camini del sedicesimo secolo e le porte originali del Settecento, il tutto completato da sontuosi arredi d’epoca.
La cucina dello chef è ispirata alla tradizione locale, arricchita da nuove e fantasiose ricette, sempre rigorosamente a base di prodotti genuini del territorio.

All’interno del borgo, gli ospiti del Relais trovano un moderno centro benessere, circondato da una foresta di pini, dove respirare l’aria fresca delle colline e la lieve brezza del Mare Adriatico. Lo spazio wellness è il luogo ideale per trascorrere ore di piacevole relax. Oltre alla piscina coperta con idromassaggio e sauna, i clienti possono usufruire di trattamenti specifici, alcuni dei quali “al chiaro di luna”, ospitati in un roseto profumato.

La dimora dispone di una sala attrezzata per poter ospitare meeting, convention e piccoli congressi in un’atmosfera gradevole, riservata e rilassante, completata da una vista incantevole sulla valle del Metauro.

Fonte: Dimore D’Epoca – Hotel di charme e dimore storiche

Colazione da Tiffany, collezione di bambole di Audrey Hepburn

August 24, 2011 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Colazione da Tiffany: una collezione di bambole di Audrey Hepburn con tutti i look di Holly Golightly

Colazione da Tiffany compie quest’anno 50 anni… ma non li dimostra. Il film tratto dal racconta di Truman Capote non ha perso il suo fascino e Audrey Hepburn rimane un sogno anche quando ha le paturnie. Per celebrare l’anniversario la Paramount ridistribuirà nei cinema il film, in libreria è uscito il libro Colazioneda Audrey di Sam Wasson, mentre Integrity Toysdedica una nuova linea di bambole da collezione a Holly Golightly.
L’antesignana di tutte le ragazze di Via Olgettina aveva classe da vendere (a differenza appunto delle sue eredi). Del resto il suo guardaroba era disegnato da Hubert De Givenchy: le sue bambole di Integrity Toys ci ripropongono gli abiti più belli di colazione da Tiffany.
Fifth Avenue at 6 AM (edizione limitata di 400 pezzi al prezzo di 125 dollari) riproduce il look di Audrey Hepburn nella scena iniziale del film, quando Holly va a fare colazione da Tiffany, con tanto di tazza del caffè. Crazy About Tiffany’s (500 pezzi a 125 dollari) sfoggia il delizioso abito rosa da cocktail. Si ispira alla scena del taccheggio la bambola The Five and Ten (350 pezzi a 125 dollari), mentre A Girl I Know Named Holly (500 pezzi per 89 dollari) ci mostra Holly con la sua mise per la notte. La bambola How Do I Look (500 pezzi a 175 dollari) ci presenta un doppio look da una delle scene più divertenti del film: prima Holly indossa un asciugamano bianco, poi l’abito nero che usa per andare a trovare il suo amico in prigione. . Doppio stile anche per People Do Fall in Love, con una Holly indecisa tra i soldi e il vero amore (erano gli anni 60: una ragazza d’oggi saprebbe benissimo cosa scegliere…).

Fonte: Toys Blog

Categories: Collectibles Tags: ,