Archive

Archive for January 30, 2012

Roger Dubuis Excalibur Self-Winding Flying Tourbillon, spirit of the avant-garde

The Excalibur collection captures the spirit of avant-garde Fine Watchmaking that defines Manufacture Roger Dubuis, to the point that it is now an icon of the brand. With its powerful design and superlative mechanical movement, the Excalibur Self-Winding Flying Tourbillon with micro-rotor in white gold continues in this vein.
Its imposing 45mm diameter leaves no doubt that this is a watch with character. With its frank lines, robust crown-cover and signature indented bezel, the Excalibur Self-Winding Flying Tourbillon completes a line already rich in exceptional movements.
This Excalibur model incorporates the Calibre RD520, a self-winding flying tourbillon movement with visible micro-rotor. This spectacular movement, which offers a new degree of exposure to this type of complication, has been designed, developed and produced by Manufacture Roger Dubuis. Rhodium-plated with Côtes de Genève decoration and assembling 227 components, the Calibre RD520 is hallmarked with the prestigious Poinçon de Genève. It proposes hour and minute functions, and the tourbillon can be seen in an aperture at 7 o’clock.
Water-resistant to 5 BAR (50 metres), this Excalibur Self-Winding Flying Tourbillon with micro-rotor in white gold is presented on a black alligator strap with an adjustable folding buckle, also in white gold.
This exceptional timepiece is proposed as a limited edition of 88.
Movement – Calibre RD520. Mechanical self-winding movement by a micro-rotor , 15’’’, 30 jewels, fine adjustment in six positions, rhodium-plated, “Côtes de Genève” motif. Poinçon de Genève. Tourbillon carriage shaped like a Celtic cross. Number of parts – 227. Thickness – 6.5 mm. Frequency – 3 Hz (21,600 vph). Power reserve – 60 hours.
Functions – Hours and minutes at the centre, small seconds on the tourbillon.
Case – Round, 45 mm, white gold.
Dial – Charcoal satined sunburst background. White transferred roman numerals. Black onyx plates. Tourbillon aperture at 7 o’clock. Micro-rotor aperture at 10 o’clock. White gold fillets. Black bottom flange. Black top flange. White transfer. White gold appliques.
Water-resistant – To 5 BAR (50 metres).
Strap – Fully adjustable black strap, genuine alligator, hand-stitched.
Clasp – White gold adjustable folding buckle.
Source: Roger Dubuis

Fonte: Luxury & Fine TimepiecesFacebook

Categories: Lux-Man Tags:

Emporio Armani, secondo punto vendita a Parigi

January 30, 2012 Leave a comment

EMPORIO ARMANI APRE LA SECONDA BOUTIQUE A PARIGI
Giorgio Armani è lieto di annunciare l’apertura a Parigi del suo secondo punto vendita Emporio Armani. Il negozio che si articola su due piani con una superficie di 500 metri quadrati, è situato al numero 368-370 di rue Saint-Honoré, nel primo arrondissement di Parigi.
L’interno è stato ideato da Giorgio Armani e il suo team di architetti. In sintonia con il nuovo concept già sperimentato a Berlino e a Düsseldorf, il punto vendita di Parigi è caratterizzato da pareti arrotondate che, ottimizzando lo spazio, generano un movimento naturale che guida la clientela alla scoperta del negozio.
Una particolare attenzione è rivolta alla scelta dei materiali. I soffitti in marmorino chiaro e i pavimenti in pietra grigia indiana conferiscono al luogo un aspetto moderno e “casual”. Le pareti sono rivestite di tessuto chiaro e cristallo nero. I due piani del negozio sono collegati da una maestosa scalinata definita da lacca nera. Gli accessori sono disposti su scaffali in vetro retroilluminati dal forte impatto visivo.
La collezione attuale è proiettata su due grandi schermi posizionati nelle vetrine mentre le immagini retroilluminate delle campagne pubblicitarie danno luce all’interno della boutique.
Elegante e allo stesso tempo raffinato, il negozio riflette la visione di Giorgio Armani, in perfetta armonia con l’universo di Emporio Armani e offre le collezioni complete Emporio Armani ed Emporio Armani Underwear uomo e donna, la linea Armani Jeans, la collezione sport EA7 e l’ampia gamma di accessori (orologi, occhiali, gioielli).
Il Gruppo Armani è tra le aziende della moda e del lusso leader nel mondo con oltre 5.300  dipendenti e 12 stabilimenti di produzione. Il Gruppo disegna, produce, distribuisce e vende direttamente prodotti di moda e lifestyle quali abbigliamento, accessori, occhiali, orologi, gioielli, cosmetici, profumi, mobili e complementi d’arredo con i seguenti marchi: Giorgio Armani Privé, Giorgio Armani, Emporio Armani, Armani Collezioni, AJ Armani Jeans, A/X Armani Exchange, Armani Junior e Armani/Casa. L’esclusiva rete distributiva del Gruppo comprende 650 negozi (di proprietà e freestanding terzi) in tutto il mondo: 87 boutique Giorgio Armani, 2 boutique Giorgio Armani Accessori, 196 negozi Emporio Armani, 33 negozi Armani Collezioni, 202 negozi A/X Armani Exchange, 21 negozi AJ Armani Jeans, 12 negozi Armani Junior, 29 negozi Armani Casa, in 46 Paesi nel mondo.

Gucci, nuova borsa di lusso in pelle metallizzata

January 30, 2012 Leave a comment

La prestigiosa maison Gucci, delizia i suoi facoltosi clienti firmando questa nuova borsa di lusso dalle piccole dimensioni.
Questa nuova borsa si presenta in pelle metallizzata color champagne, con dettagli e particolari in ottone antico e fodera in camoscio.
Il suo look è molto gradevole, in grado di emanare note felici al quadro sentimentale; a completare il quadro ci pensa l’elegante tracolla, molto gradita da tutte le donne che amano essere più fascinose.
Inserita nella collezione “Gucci 1973”, questa borsa vuole essere un’alternativa per tutti coloro che non hanno gradito la collezione di Gucci per il San Valentino; la si può già trovare nelle boutique del marchio ad un prezzo di 595 euro.

Fonte: GoLook.it

Categories: Life-Woman, Lux-Ceremony Tags:

Couleurs de Paradis, nuova collezioni di volatili da Van Cleef and Arpels

January 30, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Tema privilegiato dalla Maison da oltre cent’anni, gli uccelli sono anima della nuova collezione Couleurs de Paradis Il sapiente connubio di pietre preziose e pietre dure traduce con grazia la bellezza armoniosa di queste creature alate. Un tripudio di creatività molto preziosa che si declina in gioielli indimenticabili. La presentazione a Parigi durante l’Haute Couture Fashion Week.

Fonte: Logos

Categories: Lux-Woman Tags:

Pigalle, décolleté icona di Christian Louboutin

January 30, 2012 Leave a comment

Le Pigalle sono forse le uniche scarpe firmate Louboutin che piacciono a tutte le sue seguaci: l’estro del maestro spesso lo porta a strafare con tacchi da porno star e materiali al limite della sobrietà, ma le sue Pigalle rappresentano la scarpa perfetta, senza alcun dubbio; se è vero che le decolletè riprendono nelle forme le curve del corpo femminile è altrettanto vero che Monsieur Christian ha ripreso quelle forme, estremizzandole al limite, come a voler decorare il piede e la gamba della “sua” femmina nel modo più puro possibile.
Il nome Pigalle è un omaggio ad uno dei più celebri quartieri di Parigi, anche noto come “quartiere a luci rosse”: è che qui che sorgono il “Museo dell’Erotismo”, fondato nel 1896, e il “Moulin Rouge”, locale che negli anni ha ispirato più di un artista. Pare che Louboutin abbia disegnato le sue Pigalle per omaggiare le ballerine dei locali a  luci rosse, che dopo gli spettacoli sparivano nella notte svettando su scarpe altissime altamente evocative.
E’ difficile stabilire quale donna dello spettacolo abbia indossato per prima le Pigalle, quello che conta è che negli anni queste scarpe sono diventate un must have; anche le versioni proposte sono a dir poco infinite, ogni anno vengono presentate varianti sfiziose ed innovative, i modelli più amati sono le Pigalle 100, con un tacco di 10 cm piuttosto scontato, e le Pigalle 120, 12 cm di tacco a spillo che curvano l’arco del piede fino a limiti impensabili. Ne esiste anche una terza versione, piuttosto bassa, ma davvero non merita attenzione.
Il successo di queste scarpe è merito della forma semplice, del tacco puro ma anche della punta corta e scollatissima, che mette ben in mostra l’attaccatura delle dita: anche in questo caso si tratta di un omaggio al mondo fetish al quale Louboutin è legato fin dall’inizio della sua carriera (ricordate la collaborazione con David Lynch nel 2007?).
Ovviamente esistono anche le mezze misure, se siete in dubbio meglio un mezzo numero in più; più complicata la calzata delle Pigalle 120, il tacco tanto alto spinge il piede in avanti, se la pianta non è magrissima è consigliata una mezza misura in più, ma non andate oltre: ricordatevi sempre che un bravo calzolaio può allargare (non allungare però!) qualsiasi scarpa.

Fonte: Shoeplay

La Mamounia, hotel da sogno per San Valentino

January 30, 2012 Leave a comment

Per chi vuole trascorrere il proprio San Valentino come un giorno da sogno insieme alla propria amata, oggi parliamo dell’elegante complesso ricettivo La Mamounia.
Si tratta di un hotel di lusso situato a Marrakech, in Marocco, che in occasione del San Valentino ha deciso di offrire degli interessanti pacchetti agli innamorati.
Il pacchetto, comprende due pernottamenti in camera doppia, trasferimento dall’aeroporto in Jaguar, prima colazione e buffet sul bordo piscina, un tour in elicottero ed un massaggio totale per due da 45 minuti.
Il pacchetto, intitolato “Esperienza San Valentino”, si può anche personalizzare con l’aggiunta di altre opzioni a seconda delle proprie esigenze.
Il prezzo per ogni coppia parte da 2.500 euro ed è possibile prenotare fino al 20 febbraio.
Per altre informazioni, basta visitare il sito mamounia.com

Fonte: GoLook.it

Giuseppe Zanotti Design, sandali color block per l’estate 2012

January 30, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Ma questo non doveva essere l’anno dei colori pastello? Eppure tanti shoe designer hanno proposto sandali in versione color block, con tonalità accese a contrasto da dosare e mixare con sapienza. Giuseppe Zanotti è uno degli estimatori di questa corrente che ha toccato l’apice lo scorso anno: per l’estate 2012 ha presentato diversi sandali, tutti molto colorati, con tacchi alti anni ’70 e splendidi stiletti da supertramper.
Questo sandalo ricorda i modelli gladiator, caratterizzati da listini alti che fasciano il piede con decorazioni a gabbia che compongono motivi sempre diversi; magnifico il contrasto tra l’appeal bondage delle forme e la scelta del morbido suede blu elettrico e turchese. Il tacco è stratosferico, 15 cm di passione, forse non si tratta di un sandalo da tutti i giorni, ma questo modello è un capolavoro ingegneristico, non trovate?

Fonte: Shoeplay

Apple, nuovo concept di seconda generazione con iWatch 2

January 30, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Dopo la presentazione dell’iPhone SJ, l’azienda italiana ADRStudio ha “sfornato” un nuovo concept della Apple: l’innovativo iWatch 2.
L’iWatch 2 è stato immaginato con le seguenti caratteristiche dai propri designer:
WiFi e Bluetooth;
Feed RSS integrato;
32GB di memoria interna;
Previsioni meteo;
Possibilità di connettersi all’iPhone/iPad con WiFi o Bluetooth e funzionare come auricolare;
Proiettore LCD per mostrare dovunque le immagini dal proprio iPhone/iPad;
Fotocamera frontale da 3,2 megapixel;
Corpo in policarbonato;
Disponibile in cinque colori diversi;
Telaio in alluminio.

Fonte: GoLook-Technology.it

Categories: Concept, High Tech Tags:

Apple, imminente fase produttiva del nuovo iPhone 5

January 30, 2012 Leave a comment

La prossima generazione di iPhone, il tanto atteso iPhone 5, a detta di un dipendente della società cinese Foxconn, sarebbe pronto ad entrare nella sua prima fase produttiva.
Come di consueto, Apple non ha ne smentito e ne rafforzato queste voci, anche se dai rumors precedenti possiamo renderci conto di come tornino i conti di casa Apple con l’entrata in produzione del nuovo smartphone.
Le caratteristiche non sono ancora state accennate, ma si crede che l’iPhone 5 sia molto simile all’attuale iPhone 4, condividendo il display ed altre parti hardware.

Fonte: GoLook-Technology.it

Categories: Tech-News Tags:

Christina O, yacht di lusso di John Paul Papanicolaou

January 30, 2012 Leave a comment

Il Christina O, imponente yacht di lusso appartenuto ad Aristotele Onassis, è stato avvistato nell’area di South Quay, a Londra.
La grande imbarcazione, di proprietà di John Paul Papanicolaou dal 1999, è rimasta ancorata per diversi giorni in quell’area, dov’è stata fotografata ed ha fatto ancora una volta il giro dei media.
L’esemplare è ricco di storia, questo perchè è appartenuto a molti personaggi di grande pregio, come Winston Churchill, Marilyn Monroe e Frank Sinatra.
Per ora, non si sa ancora il motivo di questa sua visita e per quanto ancora rimarrà ancorato in quell’area; fatto sta, che il Christina O rimane sempre uno splendore in grado di attirare l’attenzione di chiunque possa notarlo.

Fonte: GoLook.it