Archive

Archive for January 17, 2012

Prada, in passerella le star di Hollywood

January 17, 2012 Leave a comment

Volge al termine oggi la Fashion Week mashile a Milano per passare il testimone a quella di Parigi. Una sfilata di cui sicuramente si è parlato molto è quella di Prada, che ha voluto stupire i suoi spettatori con la presenza di una serie di modelli d’eccezione: volti che solitamente vediamo al grande schermo si sono questa volta calati nella parte di indossatori, pur mantenendo la loro personalità. D’altronde si tratta pur sempre di uno spettacolo no? Ed è il caso, a mio parere, di uno spettacolo davvero ben riuscito.
Ed ecco che si accendono le luci dei grandi lampadari di design della Fondazione Prada di Via Fogazzaro, su un immenso tappeto rosso a disegni geometrici sfilano gli uomini immaginati da Miuccia Prada: austeri, impettiti come soldati.Mescolati tra i modelli ecco spuntare alcuni degli attori più conosciuti di Hollywood: Tim Roth, che tanti ricorderanno nel film di Tornatore Il pianista sull’oceano o nei panni di Mr Orange de Le Iene di Tarantino, Adrien Brody, (protagonista di Il Pianista di Roman Polansky) perfetto interprete del suo look eccentrico con cappotto e occhiali rossi, e poi Willem Defoe (Spider-man 3, giusto per citarne uno), Gary Oldman (La Talpa di Tomas Alfredson, Il cavaliere Oscuro di Christopher Nolan)che apre il finale della sfilata come un perfetto aristocratico tedesco degli anni ’40 e poi il più giovane Emile Hirsch (Into the Wild di Sean Penn), Garrett Hedlund (Tron Legacy di Joseph Kosinski), che saluta fotografi e giornalisti ma anche Jamie Bell, il ragazzino (ora decisamente cresciuto) di Billy Elliott e infine i gemelli Alexandre e Victor Carril, che avrete sicuramente visto in Sherlock Holmes: gioco di ombre. Nove in tutto gli attori invitati da Prada a prendere parte al suo spettacolare show: a loro agio sulla passerella, divertiti perfetti interpreti del mood della collezione, insieme a modelli giovani e vecchi, alcuni anche non professionisti e all’immancabile top model Clement Chabernaud, testimonial del marchio.
Chiari riferimenti agli anni ’40 con giacche e cappotti doppiopetto, colletti delle camicie molto stretti, spesso portati sopra a sciarpe che fasciano il collo e abbinati alle cravatte. I colori dominanti sono sicuramente nero, bianco e rosso, colori forti decisi, che ci rimandano, così come ad un’estetica totalitaria. Dopo un primo gruppo piuttosto austero, dove i tessuti sono tinta unita o gessati, si apre una serie di uscite con abiti in microfantasie geometriche, si aggiungono i toni del viola, del cammello, grigio perla e bordeaux. Miuccia Prada gioca con i cappotti enfatizzandone i colli, che diventano molto grandi, bianchi in un contrasto nettissimo con il tessuto fantasia del cappotto. Utilizza cinture in tessuto, portate alte in vita, abbottonate sul davanti tono su tono, quasi a voler mettere una sorta di bustino all’uomo. E ancora colli in pelliccia dove con revers sono in contrasto. Qui il video ufficiale dello show.
Un’ immagine un po’ inquietante, fredda, molto rigida, spezzata soltanto da accessori ispirati all’artista Enrico Baj, insieme a garofani rossi o bianchi portati nel taschino, occhiali da sole tondi dalle lenti nere o rosse, eccentriche anche le scarpe stringate lucide, decorate con fiori e motivi geometrici. Un’ atmosfera creata ad arte anche grazie alla musica ridondante e cupa. Applausi e acclamazioni nel finale, per la presenza di ben nove star di questo calibro e per uno spettacolo (sicuramente assai costoso) ma davvero sorprendente.

Fonte: Noisymag

Categories: Catwalks Tags: ,

Giorgio Armani

January 17, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

GIORGIO ARMANI autunno inverno 2012/2013 SE IL TESSUTO DIVENTA IRONIA
Senso del tempo, di una contemporaneità che si proietta nel futuro mantenendo una forte percezione del passato, inteso come ‘senso della tradizione’. Un valore al quale Giorgio Armani si è sempre riferito con determinazione e coerenza.
Così questa stagione reinterpreta con ironia le fantasie dei classici tessuti dell’universo maschile, sottolineandone la corposità, come nel tweed, e caratterizzandoli con una gamma di colori ‘dolomitici’, tagliati da azzurri chiarissimi, blu ciano, punti di rosso rugginoso e marrone ossidato.
L’effetto ‘Dolomiti’ si esprime nelle chiusure ermetiche delle zip su camicie e gilet abbinati, che nella loro essenzialità danno un’impressione di nitido e pulito. Un effetto presente  anche nei pantaloni di velluto e a macrocoste, e nelle maglie con la stampa sul fondo leggero di cashmere, che crea un forte, piacevole contrasto.
L’iconico cappotto a doppiopetto è in lana effetto maglia. Le giacche a corpo, più corte e con le spalle decostruite, sono abbinate ai pantaloni a 4 pinces.
La collezione delinea così la nuova silhouette Armani, sottolineata dall’uso del tessuto stretch in ogni tipologia, dal concetto di elastico e di confortevole.

GIORGIO ARMANI AUTUMN WINTER COLLECTION 2012/13 A PLAY ON FABRIC
HAVING A SENSE OF TIME, OF THE CONTEMPORARY, LOOKING TO THE FUTURE YET RETAINING A STRONG CONNECTION WITH THE PAST – A “SENSE OF TRADITION”: THIS IS A VALUE GIORGIO ARMANI HAS ALWAYS HELD ON TO WITH DETERMINATION AND CONSISTENCY.
TO THIS END, THIS SEASON’S GIORGIO ARMANI COLLECTION FOR MEN REINTERPRETS THE CLASSIC PATTERNS OF MEN’S FABRICS WITH A TOUCH OF IRONY, EMPHASISING VOLUME, FOR EXAMPLE TWEED, IN A RANGE OF DOLOMITE-INSPIRED COLOURS, LIKE INCREDIBLY LIGHT BLUES AND CYAN BLUES, WITH DOTS OF RUST RED AND OXIDIZED BROWN.
THIS “DOLOMITE” LOOK IS ALSO EXPRESSED IN THE HERMETICALLY-SEALED ZIPPERS ON THE SHIRTS AND MATCHING WAISTCOATS, THEIR MINIMALISM GIVING A SIMPLE, CLEAN CUT APPEARANCE.
IT IS A LOOK THAT REAPPEARS IN THE VELVET AND WIDE-RIBBED CORDUROY TROUSERS, AS WELL AS IN THE CASHMERE SWEATERS THAT FEATURE PRINTS ON LIGHT BACKGROUNDS FOR A STRONG, PLEASING CONTRAST.
THE ICONIC DOUBLE-BREASTED COAT IS IN KNITTED WOOL. THE FITTED, SHORTER JACKETS WITH DECONSTRUCTED SHOULDERS ARE MATCHED WITH 4-DART PANTS.
THE COLLECTION DEMONSTRATES THE NEW ARMANI SILHOUETTE, FEATURING STRETCH FABRICS THROUGHOUT, EMPHASISING THE CONCEPT OF ELASTICITY AND COMFORT.

Categories: Catwalks Tags:

Apple, nuovo iPhone 4S in oro da Suvarna Bullion

January 17, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Nel giro degli ultimi mesi, abbiamo già visto molti allestimenti preziosi dell’ultimo arrivato di casa Apple, l’iPhone 4S, ma stavolta è arrivato il momento di parlare di un allestimento tanto unico quanto particolare, dal nome Suvarna Bullion.
Il Suvarna Bullion iPhone 4S si presenta con una scocca interamente in oro puro 24 carati, con cornice laterale in platino. Ciò che lo rende ancora più esclusivo e vistoso, però, sono le incisioni grafiche che vanno ad arricchire in maniera determinante il suo design, facendolo presentare con uno stile moderno e al passo con i tempi, anche con una vena di sfarzo in più.
Il prezzo del nuovo Suvarna Bullion iPhone 4S è di circa 29.200 dollari.

Fonte: GoLook.it

Categories: High Tech Tags: ,

Christian Dior, darsi all’arte con Anselm Reyle

January 17, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Un’altra collaborazione, dopo la mostra Christian Dior & Chinese Artists – tenutasi nel 2008 all’Ucca di Pechino – segna il connubio tra Dior e l’arte. Questa volta è il turno dell’artista berlinese Anselm Reyle che ha realizzato una serie di accessori per la presigiosa maison di moda. I codici tipici della haute couture di Dior si sono mescolati ai colori vivaci dell’artista dando vita a degli accessori unici e straordinari, come la nuova versione dell’icona Lady Dior, molto audace dopo l’intervendo di Reyle. Più arditi, gli accessori sono subito chic e metropolitani.

Fonte: Vivianamusumeciblog’s

Osvaldo Marzo, torcia gioiello portachiavi di lusso

January 17, 2012 Leave a comment

Osvaldo Marzo, un orafo italiano residente a Göttingen, in Germania, ha presentato questo esclusivo accessorio-gioiello che sta acquistando molto spazio tra i particolari maggiormente desiderati dai più esigenti in ambito di preziosità.
Si tratta di una torcia lunga soli 6 cm e pesante 9,5 grammi, che si riveste come un vero e proprio gioiello; interamente in ebano stabilizzato, è impreziosita da argento e zirconio per un effetto davvero brillante e soprattutto al passo con i tempi.
La versione più preziosa, però, è quella che vedete nella foto in alto, sempre in ebano ma rivestita da oro e diamanti per un risultato ancor più vistoso ma non per questo poco elegante.

Fonte: GoLook.it

Categories: Lux-Man, Lux-Woman Tags:

Rovian Gioielli Italiani, fortuna da collezionare con “I luck it” alla Fiera Vicenzaoro Winter

January 17, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

“Fortuna da Collezionare!” con la nuova  linea “I luck it” di Rovian Gioielli Italiani di scena fino al 19 gennaio alla Fiera Vicenzaoro Winter
“Fortuna da Collezionare!”. È questo il nuovissimo headline scelto dal marchio Rovian Gioielli Italiani per le prossime campagne pubblicitarie. Il motivo? Cercare di dare una spinta porte-bonheur al solito tran tran e alla crisi generale che già da un po’ affligge il Bel Paese. Da qui l’idea di una serie di talismani preziosi dai poteri straordinari. Amuleti coi controfiocchi, anzi, coi contro-nodi-marini, realizzati artigianalmente dal marchio della Mondial Coral Srl, storica azienda di Torre del Greco – tra i protagonisti,  dal 14 al 19 gennaio della selezionatissima Glamroom (padiglione GL11) della Fiera “Vicenzaoro Winter”. Pezzi unici che hanno conquistato, in men che non si dica, migliaia di “adepti” in tutta Italia, tanto da pensare di realizzarne una versione “chip&chic” four season così da permettere a tutti di usufruire, costantemente, dei suoi benefici influssi. Et voilà la nuova capsule collection della linea “I Luck it” costellata da deliziosi bracciali fashion unisex con cammeo centrale, inciso rigorosamente a mano nei laboratori dell’azienda di Torre del Greco; laccetti indistruttibili in corda marina e dettagli in argento invece che in oro e diamanti, unica differenza rispetto alla versione top.
Tanti i soggetti, tutti, unanimemente riconosciuti come portabene: dal quadrifoglio all’elefantino passando per coccinelle, farfalle, ippocampi, gufetti, tartarughe, delfini, stelle marine e, in occasione della nuova location (Glamroom), le new entry geco e teschio, che, pare, donato, auspichi lunghissima vita. Ed ancora nelle più svariate leghe, dall’argento all’oro 9 e 18 carati passando per il platino, verranno presentati i nuovissimi pendant della linea, ovvero orecchini e anelli chevalier arricchiti da pietre preziose naturali o proposti con i classici diamanti. Piccolo il prezzo, a partire da 75 euro.
Insomma, una vera chicca per l’esclusiva area Glamroom che, anche in occasione di Vicenzaoro Winter, apre le porte a un gruppo di 35 aziende selezionate che rappresentano innovazione e design nell’utilizzo di preziosi materiali tradizionali in connubio con elementi alternativi.
Non a caso, il brand partenopeo si è guadagnato un posto d’onore in quest’area prestigiosa, essendo già da anni avanti nel proporre, in alternativa al tradizionale cammeo in conchiglia, da 200 anni lavorato a Torre del Greco, tantissimi nuovi modelli con i più svariati design riattualizzati in chiave moderna, tutti rigorosamente depositati con brevetto e diritti d’autore.
Ritornando ai bracciali, gli amanti del mare, potranno invece optare per il modello, altrettanto portentoso, stando a chi l’ha già collaudato, battezzato “Sea Link”, che vede nella parte centrale, una bella maglia marina realizzata in corallo rosso, bianco o rosa, lapis, turchese, madreperla o malachite, anche questa lavorata a mano nei laboratori di Torre del Greco, tenuta da laccetti in corda marina impreziositi da dettagli in argento. Prezzo: 65 euro.
Nel salotto “buono” del padiglione C, dove l’azienda è presente con il proprio stand “tradizionale”, protagonisti saranno, poi, insoliti bouquet. Fiori, fiori, fortissimamente fiori è, infatti, il leit motiv della freschissima e preziosa collezione “Lovely” by Rovian. Una capsule collection raffinata ed esclusiva che vede star indiscusse coralli di prima scelta, oro, diamanti e pietre preziose come spinelli e tormaline. Gemme tra le gemme che su polsi, dita, lobi e decollété vanno a disegnare “corolle” delicatissime dai colori straordinari. Bracciali, collane, anelli e orecchini di alta gioielleria degni dei più ambiti red carpet internazionali.
Per le amanti del gipsy style, infine, Rovian ha in serbo la versione Spring Summer della fortunata collezione “Fancy” realizzata in argento rosè o brunito, corallo, osso, pietre, cammei e medaglioni di giada antichi personalmente selezionati dai titolari del brand durante viaggi in Estremo Oriente, nei mercatini di Hong Kong, Macao e Shangai.

Apple LMacTouch Concept, rivoluzione del tablet

January 17, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Tra i concept più interessanti di Apple, non possiamo di certo trascurare il rivoluzionario LMacTouch, nato in un epoca dove la portabilità è ormai messa al primo posto.
Il nuovo LMacTouch si presenta come un tablet, ma che allo stesso tempo può trasformarsi in un PC Desktop grazie al suo supporto flessibile sulla parte posteriore.
L’innovativo LMacTouch è dotato anche un lettore e masterizzatore CD/DVD, ed è supportato dal sistema operativo Mac OS X Lion. Il display touchscreen a retina è di 11,3 pollici, con una risoluzione 1366×768 e supporto multitouch.
Probabilmente Apple non prenderà mai in considerazione questo progetto, il cui designer è Mayyen Chan, ma vale comunque la pena rendere omaggio a questo interessante dispositivo.

Fonte: GoLook-Technology.it

Categories: Concept, High Tech Tags: ,

Liu Jo Luxury, collezione glam alla Fiera Vicenzaoro Winter

January 17, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Per Liu Jo Luxury, una collezione glam all’insegna di fortuna e originalità
Alla Fiera Vicenzaoro Winter, fino al 19 gennaio 2012, tutte le preziose e porte-bonheur novità Primavera-Estate del brand
Undersized. Sarà questa una delle parole d’ordine della nuova collezione orologi Spring-Summer 2012 firmata Liu Jo Luxury, presentata in anteprima, fino al 19 gennaio, alla Fiera Vicenzaoro Winter (Padiglione G – stand 1856).
Sotto i riflettori, in particolare, la neonata linea “Jolì”, tempestata da deliziosi mini watches dai morbidi cinturini in gomma e dal quadrante in acciaio con lunetta cristallized, disponibili in ben 11 nuance differenti. Dagli intramontabili bianco e nero al malva, passando per il verde mela, il turchese, l’arancio e il giallo. Piccolo – dettaglio non trascurabile in tempo di crisi – anche il prezzo. Jolì, infatti, sarà proposto al pubblico a soli 89 euro.
Colore, leggerezza, praticità e glamour, le altre password per accedere al luccicante mondo Liu Jo Luxury, che la prossima Primavera Estate vedrà tra i protagonisti anche gli orologi “Baguette”, “Safari”, “Windsurf”, “Fluo” e “Star”. Novità assoluta per il brand, il debutto della linea “Crono” declinata in nero, blu e testa di moro.
Ma numerose si preannunciano anche le news in merito alla collezione gioielli del brand. Una su tutte, la linea porte-bonheur “Lucky Love”, sempre e rigorosamente in argento 925, impreziosita da piccoli bouquet beneauguranti e portafortuna formati da coccinelle, quadrifogli, ferri di cavallo, cornetti e cuoricini, disponibili sia in versione “classica” che “rock”, abbinata quest’ultima a maxi spille da balia o a originali bracciali in pelle colorata da avvolgere al polso.
And last but not least, la nuova linea “Junior and Baby” che per la prossima stagione vedrà protagonisti: ciliegine, margherite e coccinelle, ranocchie e pesciolini, scarpette, farfalle, angioletti, orsacchiotti e tanti cuoricini.

Categories: Life-News Tags: ,

Falcon F7, auto sportiva di lusso in edizione limitata da Mach7 Motorsports

January 17, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Tutti gli appassionati che erano presenti al Salone di Detroit, non hanno potuto fare a meno di notare questa nuova supercar dall’aspetto estremo.
Si tratta della nuova Falcon F7, costruita artigianalmente in Michigan; l’auto è dotata di un potentissimo V8 da 7 litri derivato dalla sportiva Chevrolet Corvette LS7. La potenza massima sprigionata è di oltre 620 cavalli, con una coppia di 813 Nm ed una velocità che sorpassa di gran lunga di i 300 km/h.
La sua massa di soli 1.263 kg, inoltre, gli permette di scattare da 0 a 100 km/h in soli 3 secondi netti, spingendo il pilota nei sedili con una forza impressionante.
La carrozzeria è interamente in fibra di carbonio, così come alcuni elementi dell’abitacolo, rivestiti in pelle per dare un tocco di eleganza all’opera.
Questa interessante supercar, il cui prezzo non è stato ancora reso noto, sarà prodotta in soli 10 esemplari all’anno.

Fonte: GoLook.it

Categories: Veiculi Tags:

U.S. Polo Assn, a tutto colore con Time Collection alla Fiera Vicenzaoro Winter

January 17, 2012 Leave a comment

Alla Fiera Vicenzaoro Winter, fino al 19 gennaio 2012, Time collection a tutto colore con gli orologi U.S. Polo Assn.
Mahatma Gandhi docet: “Dobbiamo far il miglior uso possibile del tempo libero”. Pensiero pienamente condiviso dai giocatori di polo che riescono a divertirsi in squadra cimentandosi in sfide autentiche all’insegna dello spirito di gruppo e della sana competizione. Insomma, sportivi con la “s” maiuscola capaci di dar vita a spettacoli straordinari in sella ai loro cavalli, muniti esclusivamente di mazze di bambù pronte a colpire ribelli palle di legno. Non a caso, s’ispira all’eleganza senza tempo di questo gioco d’elite uno dei brand storici americani: U.S. Polo Assn., nato nel 1890 come casa d’abbigliamento, ma che negli anni ha allargato i propri orizzonti cimentandosi con borse, accessori e orologi casual e raffinati al tempo stesso: un concentrato puro di sport urban city style.
Una vera novità la Time collection 2012, con protagonista indiscusso il colore, presentata fino al 19 gennaio alla Fiera Vicenzaoro Winter (Vicenza). Di scena, nuance vitaminiche che vedono in pendant ghiera, quadrante e cinturino declinati dall’arancio al rosso passando per il giallo, ben due tonalità di blu, il marrone, il bianco, il grigio e il nero. Ricercati e molto curati i dettagli, come la “marchiatura” del logo, che raffigura due giocatori a cavallo, sia sul cinturino in pelle che all’interno del quadrante ton sur ton. Un orologio sportivo, ma di gran classe, dunque, da sfoggiare ovunque e in qualsiasi occasione anche per regalare brio a un abito troppo serioso. Un gioiellino esclusivo pronto a regalare charme e spirito di appartenenza a uno sport d’all’incredibile allure a chiunque l’indossi spendendo appena 99 euro.

Categories: Life-News Tags: ,