Home > Life-Visions > Must Have di primavera

Must Have di primavera

Credo di poter affermare serenamente che la primavera è arrivata in tutta Italia, era anche ora; adoro questa stagione, fa caldo ma non troppo, viene voglia di indossare colori tenui e romantici, il nero e il grigio se ne vanno in letargo, la pelle si abbronza (non la mia), il buonumore non è più merce rara, insomma, siamo tutti più rilassati. Quali saranno i must have irrinunciabili di questa stagione? Non lo so, io posso dirvi i miei, magari vi serviranno da ispirazione; non dimenticatevi di scrivere i vostri nei commenti, per ispirare anche me!

1) Smalti, smalti, smalti: se in inverno avete fatto incetta di colori folli in nome della bella stagione che prima o poi sarebbe arrivata, preparatevi a sfoderarli, uno dopo l’altro. Al momento sto indossando il Nirvana di Dior, un verde acqua bellissimo con sopra… leggete il punto 2!

2) Il top coat “Rock Coat” di Dior, si tratta di un’edizione limitata, a dir poco geniale; oltre a lucidare lo smalto e a farlo durare di più serve a scurire la tonalità della vernice, quindi al momento il Nirvana che ho sulle unghie è un verde profondo bellissimo, prossimamente ve lo mostrerò. Non si può quindi sopravvivere alla primavera senza un top coat particolare, che sia glitter, effetto mat, o rock poco importa, ricordatevi sempre dell’esistenza del brand Essence

3) Un paio di ballerine leggere, nella forma e nei colori; se è possibile, almeno nel tempo libero, dite addio al nero, è chic, ma è rischioso: crea dipendenza, e l’ultima cosa che voglio è essere monotona a primavera! Ne ho acquistato un paio giorni fa, in pizzo e vernice rosa antico, deliziose, vi presenterò anche loro a breve.

4) Un trench, di qualsiasi colore, tessuto e lunghezza: ne ho due, uno nero (per la sera, giuro) e uno rosa antico, da abbinare alle mise monotone che prima o poi tenteranno di stroncare il mio mood primaverile.

5) Qualche libro leggero ma non frivolo; al momento sto leggendo “L’abito fa il monaco?” di Alberta Marzotto, piacevole ma ben scritto e pieno di aneddoti e spunti.

6) Un paio di skinny jeans chiari, da arrotolare all’altezza della caviglia, per lasciarla scoperta e mettere in evidenza le scarpe, ossia…

7) …un bel paio di peep toe; per i sandali è presto,quindi via libera alle scarpe spuntate, è la loro stagione; meglio se colorate, come questo modello, datato ma amatissimo, di Alexander McQueen.

Un nuovo profumo, più leggero di quello che ci ha accompagnate durante l’inverno; ho la fortuna di poter provare praticamente tutte le fragranze più note, quindi cambio a seconda dell’umore del giorno, oggi mi sento Chance Eau Tendre di Chanel, per esempio!
Cosa non deve mancare nella vostra primavera?

Fonte: Shoeplay

  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: