Archive

Archive for April 22, 2011

Flag Bag by Collection Privèe L’Ux, outfit per una lady globetrotter

La shopping bag che diventa compagna di viaggio. Interamente realizzate a mano e personalizzabili con il proprio nome o le proprie iniziali. Firmate con i colori della bandiera del paese in cui acquisti la tua Flag Bag. Paese che vai… Flag Bag che trovi.

Shopping di Collection Privèe in pelle di vitello effetto plastificato. Interamente dipinto a mano. Disponibilità kit di lettere da applicare con ferro da stiro per personalizzazione. Ballerine di Collection Privèe Porselli in nappa stampata.

The shopping bag which becomes your travel companion. Completely hand-painted you can personalize it with your initials. And it’s signed with the colors of the flag where you buy it. Wherever you’ll go… a Flag Bag you’ll find.

Fonte: Tiziana Fausti

Lightblock Chair, arredo scultura di Christian Flindt

Essere originali progettando una seduta non è una cosa da poco, negli anni il design ha proposto moltissime soluzioni diverse (alcune azzeccate, altre meno) spaziando in tante direzioni diverse. Questo progetto di Christian Flindt, designer danese, racchiude una forma classica (una sedia thonet?) all’interno di un blocco puro, scultoreo e bianco. L’anima della seduta emerge solo grazie all’illuminazione che fa vedere, come in una sorta di visione a raggi X, l’ossatura della sedia.

Fonte: Linea Di Sezione

Categories: Domus Arredi Tags:

Vernis Fortifiant di Lancôme, rivestimento trasparente rinforzante

Vernis Fortifiant di Lancôme é uno smalto trasparente fortificante dai riflessi color pesca che rinforza e indurisce le unghie durante ciascun trattamento. La sua formula é ricca di estratti naturali al Ginseng e al Ginko Biloba, fondamentali per infondere forza e vitalità alle lamine cornee soggette ai frequenti cambiamenti climatici.

by Marius Creati

Categories: Cosmesi Tags:

Quark di Metea, tavoli sinuosi dai contorni smaterializzati

This slideshow requires JavaScript.

Nella zona Ventura-Lambrate quest’anno mi sono imbattuto nei lavori del designer francese, ma di formazione italiana, Emmanuel Babled. Sono rimasto particolarmente colpito dai tavoli che vedete in foto, le loro forme morbide e sinuose hanno catturato subito la mia attenzione, in particolar modo il  Quarkplexy; tutti questi elementi sono stati creati partendo da un pezzo unico di materiale (che sia plexiglas, legno o marmo) che è stato molato attraverso un macchinario a controllo numerico ed infine lucidato. I tavoli della linea Quark sono realizzati in collaborazione con Metea.

Fonte: Linea Di Sezione

Categories: Domus Arredi Tags: ,

Adastra, yacht di lusso futuribile dai cantieri McConaghy Boats

This slideshow requires JavaScript.

Un interessante, ma soprattutto rivoluzionario progetto, attualmente in costruzione presso i prestigiosi cantieri navali cinesi McConaghy Boats.
Stiamo parlando di Adastra, un imponente yacht di lusso dal carattere spiccatamente sportivo, disegnato disegnato da John Shuttleworth per un facoltoso cliente di Hong Kong.
Adastra è lungo 42,5 metri ed è classificato come un “trimarano”, data la sua forma tecnologicamente molto avanzata.
Il suo punto di forza, oltre all’innovatività delle linee e alle performance, è il consumo, ridottissimo grazie al lungo e sofisticato lavoro dedicato all’abbassamento del peso, ottenuto con materiali molto avanzati, come la fibra di carbonio, di cui è fatta la sovrastruttura.
Oltre all’aspetto futuristico, Adastra offrè il massimo del comfort e dell’abitabilità a 9 ospiti e 6 membri dell’equipaggio, rendendoli pronti a vivere un’esperienza nautica fuori dal comune.

Fonte: GoLook.it

Capanna Lussa, villa di lusso a Nassau alle Bahamas

This slideshow requires JavaScript.

Una lussuosa dimora pronta a stimolare il benessere del corpo e della mente di chi vorrà lasciarsi andare al suo incantevole charme.
Questa imponente villa, progettata dall’architetto Yianni Skordas, prende il nome di Capanna Lussa. La sua posizione, offre un clima spiccatamente tropicale, essendo situata a Nassau, centro commerciale e culturale delle Bahamas.
Nella spettacolare piscina a sfioro sono riflesse forme e luci della struttura, capaci di deliziare lo sguardo con architetture eleganti, ma allo stesso tempo caratterizzate da uno stile minimalista.
All’interno sono presenti 5 camere da letto ed una grande master suite, il tutto arredato con grande qualità e massima cura nei dettagli. Anche se è stata progettata per essere un’isola di rifugio, questa splendida dimora offre un impianto altamente tecnologico, capace di adattarsi ai dispositivi più all’avanguardia, donando così altri punti al comfort totale.
Capanna Lussa è attualmente in vendita al prezzo di circa 9 milioni di dollari.
Per altre informazioni basta visitare il sito jameslist.com

Fonte: GoLook.it

Categories: Domus Lusso Tags: ,

Beats By Dr. Dre Chrome Edition, cuffie personalizzate in edizione limitata

This slideshow requires JavaScript.

Se fino ad ora l’esclusività delle famose cuffie Beats by Dr. Dre, prodotte dall’azienda ColorWare, stava tutta nella vasta scelta di colori, a questi ultimi possiamo aggiungere anche una buona dose di brillantezza.
La prestigiosa ColorWare, infatti, ha creato una nuova edizione limitata di cuffie: le Beats Chrome.
Le nuove cuffie Beats Chrome si differenziano per la loro scocca in alluminio con finitura cromata; le caratteristiche sono identiche alle versioni tradizionali, ciò che cambia è solo la robustezza dei componenti interni, realizzati con altri materiali metallici.
Questa nuova edizione, inoltre, come prima accennato, sarà prodotta in tiratura limitata di soli 50 esemplari e ogni pezzo sarà personalizzato con l’incisione del nome dell’acquirente sulla scocca.
Ogni cuffia sarà venduta al prezzo di circa 1.000 euro.
Per altre informazioni e per l’acquisto, basta visitare il sito beatsbydre.com

Fonte: GoLook.it

Categories: High Tech Tags:

Christophe Claret 21 Blackjack, alta orologeria in edizione limitata

This slideshow requires JavaScript.

Dopo oltre 20 anni di esperienza al servizio delle marche più prestigiose, Christophe Claret ha deciso nel 2009 di realizzare orologi con il suo marchio. Dopo il Dual Tow e l’Adagio, il terzo modello di questa giovane marca è sbalorditivo! Vero e proprio casinò in miniatura, il 21 Blackjack offre ben tre giochi: i dadi, la roulette e le carte. Un vero gioco di lusso per bambini cresciuti, che spalanca all’Alta Orologeria le porte di un mondo quasi del tutto ignorato fino ad oggi: l’orologio ludico e interattivo. Un universo che Christophe Claret e il giovane team che guida la marca intendono esplorare, per la gioia degli amanti di un’orologeria fuori dal comune.

Mai prima d’ora una giovane marca aveva dato una tale dimostrazione di savoir-faire ! Dopo il successo del DualTow – primo modello della marca lanciato nel 2009 – e l’incredibile accoglienza riservata all’Adagio – secondo modello presentato a Ginevra nel gennaio 2011 – Christophe Claret sfodera l’asso nella manica con la sua terza creazione: il 21 Blackjack. Vero e proprio casinò in miniatura, unisce le grandi complicazioni all’universo del gioco, inaugurando un nuovo paradigma dell’orologeria: l’orologio interattivo. Il DualTow offriva già un favoloso spettacolo in 3D; con il 21 Blackjack, Christophe Claret proietta l’appassionato esperto nella quarta dimensione! Alla trasparenza, al rilievo e allo scorrere del tempo, si aggiungono infatti le emozioni suscitate dal blackjack, dalla roulette e dai dadi. Un gioco di lusso destinato ai fan di un’orologeria senza complessi.

Alta Orologeria interattiva

Il segreto dell’incontestabile maestria della marca Christophe Claret risiede nella sua grande esperienza orologiera. Da ormai oltre 20 anni, la società Christophe Claret progetta, sviluppa e produce movimenti di alta orologeria per le più prestigiose marche orologiere. Un’attività che il fondatore porterà avanti sicuramente, ma alla guida di una società ribattezzata per maggiore chiarezza La Manufacture Claret. “Ho la cassaforte piena di progetti orologieri che aspettano solo di essere concretizzati”, afferma l’inventore. La marca Christophe Claret, da parte sua, riunisce attorno a sé un team giovane e dinamico, totalmente dedito al successo della sua strategia: intraprendere un cammino mai percorso da nessuno prima d’ora, l’Alta Orologeria ludica.

Il 21 Blackjack è la prima mossa, quella vincente! Non è sicuramente con false promesse che può essere bluffato l’amante della bella meccanica. Se rimane senza fiato, è perché ha di fronte a sé la nota inventiva di Christophe Claret, che gli propone ben tre giochi da casinò. Iniziamo con i dadi: collocati in una gabbia alle ore 4, visibile attraverso una finestra laterale nella carrure, due dadi in miniatura da 1,5 mm di lato – ma perfettamente leggibili – propongono il più antico dei giochi d’azzardo. Lanciati nelle loro minuscola capsula, consentono ad esempio di giocare a Craps, da soli o in compagnia.

« Rien ne va plus! »

Proseguiamo con la roulette: sul retro dell’orologio, la massa oscillante – visibile attraverso un vetro zaffiro con trattamento antiriflesso assume le sembianze di disco girevole. Una volta avviato con uno o due movimenti ondulatori, gira per qualche istante prima di fermarsi. « Faites vos jeux ! Les jeux sont faits! Rien ne va plus! » Qui però non c’è la pallina ma una freccia applicata sulla massa oscillante, che indica uno dei 37 numeri – da 0 a 36 – collocati su un anello interno. « Huit, noir, pair et manque! » Il vostro numero fortunato? Se lo fosse, sarebbe stato inserito di fronte ad uno smeraldo verde incastonato sul fondo, utilizzando una chiave speciale. Una personalizzazione molto apprezzata da chi crede nel suo “Lucky Number”. La superstizione ha le sue ragioni, che la ragione non conosce…

Ma queste non sono altro che ludiche distrazioni davanti al re dei giochi di carte: il blackjack. Nato in Francia nel XVIII secolo con il nome di “21″, consiste nel realizzare con le carte 21 punti o nell’avvicinarsi il più possibile a questo numero. Oltrepassato questo limite, il giocatore “sballa”. Per il banco valgono le stesse regole. Il vincitore ritira la puntata. Introdotto successivamente negli Stati Uniti, il “21″ non riscuote grande successo. Per rendere il gioco più interessante, si inventano i bonus. Tra questi, il Fante nero, ossia il “black jack”, paga 10 a 1! Oggi, il bonus è scomparso ma il nome è rimasto.

Il banco distribuisce le carte: inizia dando una carta scoperta al giocatore, una carta scoperta al banco e poi un’altra carta scoperta al giocatore. A questo punto, il giocatore decide o di chiedere una terza carta- “Hit” in inglese – o di fermarsi- “Stand”. Può chiedere quante carte vuole prima di fermarsi con il rischio ovviamente di sballare. Una volta servito il giocatore, il banco inizia a giocare seguendo una regola semplice e prestabilita: “Il banco chiede carta a 16 e sta a 17″ – “Dealer must draw on 16 and stand on all 17 “. Anche il banco può sballare.

Un orologio casinò

Nessuno prima d’ora aveva avuto l’idea né la capacità di trasferire questo complesso gioco di carte su un orologio automatico. Sulla sezione inferiore del quadrante – tra le 3 e le 9 – compaiono nelle finestrelle le quattro carte del giocatore. Due sono scoperte, le altre due sono nascoste da alette. Nella parte superiore del quadrante ci sono altre tre finestrelle per le carte del banco. Una è scoperta mentre le altre due sono nascoste da alette.

Giocare è semplicissimo! Un pulsante alle ore 9 aziona una molla che avvia simultaneamente i sette dischi su cui sono stampate le carte. In oro massiccio per un peso ed un’inerzia ideali, ognuno di questi dischi è collocato su un doppio cuscinetto a sfere in ceramica. Dopo qualche secondo, alcuni scatti li arrestano a caso. Estremamente sottili, i simboli e i numeri sono ottenuti mediante applicazioni successive che richiedono un passaggio al forno per ogni colore.

Una suoneria per ogni Hit

In questa fase del gioco, ci sono tre carte scoperte: due appartengono al giocatore e una al banco. Il seguito è una chicca. Se il giocatore chiama una carta, preme il pulsante alle ore 8, che reca incisa la parola “player”. Si apre allora l’aletta di una delle sue carte e contemporaneamente – suprema raffinatezza – risuona la nota di una suoneria che simboleggia la chiamata della carta, “Hit”. Ogni volta che il giocatore o il banco faranno sollevare un’aletta, la nota risuonerà. Il martello e il timbro del meccanismo della suoneria si possono ammirare da una finestra laterale situata alle ore 2.

Quando il giocatore è servito, il banco può iniziare a giocare, sempre secondo la regola ferrea del “Dealer must draw on 16 and stand on all 17″; questa frase del resto è scritta a chiare lettere su una placchetta collocata sul quadrante di una delle versioni del 21 Blackjack! Per giocare, il banco preme il pulsante alle ore 10 con la scritta “dealer”, fino a che non si apriranno una o due alette. A questo punto non rimane altro che contare i punti e vedere chi ha vinto. Il banco dispone di circa 216 combinazioni di carte diverse; il giocatore di non meno di 4096; in tutto si possono visualizzare 884.736 possibilità di vincere o perdere.

Un orologio automatico di tale complessità non poteva che essere equipaggiato da un movimento fuori dal comune. Costituito da 501 componenti, il calibro di manifattura BLJ08 a carica automatica, con certificazione cronometrica COSC, dispone di due bariletti per una riserva di carica di circa 72 ore. Oltre ai vari giochi di casinò e alla suoneria, presenta le funzioni di ore e minuti. Per una precisione estrema, il suo cuore batte a 4 hertz – ossia 28.800 alternaze all’ora.

Un futuro ricco di promesse

Alle ore 3, tra le due finestre laterali, la corona in titanio è impreziosita da un cabochon in ceramica o rubino con inciso il nuovo logo Christophe Claret. Il quadrante, a seconda delle versioni in onice nero o in titanio e zaffiro fumé con piastra decorata con motivi legati al mondo del casinò (giochi di carte, Las Vegas o Jolly), fa da scrigno alle lancette in PVD nero/rubini o ceramica. Il cinturino in alligatore nero è dotato di un sistema di fissaggio a due viti – sviluppato dal team di Christophe Claret – che evita di danneggiare la cassa ad ogni manipolazione. Impermeabile fino a 3 atmosfere (30 metri), anche la cassa è disponibile in diverse versioni: oro bianco e titanio grado 5 PVD nero; oro rosa e titanio grado 5 PVD nero; platino e titanio grado 5 PVD nero; titanio grado 5 PVD nero o titanio grado 5 grigio. Ogni versione sarà limitata a 21 esemplari al massimo.

Destinato ad una clientela di appassionati esperti e di collezionisti, il 21 Blackjack lascia ben sperare per un futuro ricco di promesse. Creatore orologiaio indipendente, Claret conta di sorprendere ancora in futuro proponendo orologi in quattro dimensioni. Per nulla secondario, questo concetto rivela un territorio espressivo ancora praticamente inesplorato. In questo universo, l’Alta Orologeria non si accontenta di essere ammirata passivamente ma offre sensazioni ed emozioni ancora ignote, suscitate attivamente da una meccanica ludica. Gli orologi Christophe Claret promettono di essere dei “toys for boys”!

Movimento – Meccanico a carica automatica, calibro BLJ08, doppio bariletto, 501 componenti, 40 rubini e 7 doppi cuscinetti a sfera in ceramica, 28.800 Alternanze/ora, 4 Hz, riserva di carica di circa 72 ore.

Funzioni – Ore, minuti, 3 giochi: blackjack con suoneria, roulette e dadi.

Cassa – Oro bianco e titanio grado 5 PVD nero ; oro rosa e titanio grado 5 PVD nero ; platino e titanio grado 5 PVD nero; titanio grado 5 PVD nero o titanio grado 5 grigio. Diametro: 45 mm. Due finestre laterali, una che svela il martello della suoneria con il suo timbro e l’altra che svela due dadi. Corone in titanio o titanio/oro. Impermeabilità 30 ATM (30m).

Quadrante – In titanio e zaffiro fumé e placca decorata con motivi legati al mondo del casinò (giochi di carte, Las Vegas o Jolly) o quadrante in onice nero. Lancette in PVD nero/rubini o oro/ceramica. Parte anteriore: 3 finestrelle per il banco, di cui 2 sono azionate da un pulsante alle ore 10 con suoneria; 4 finestrelle per il giocatore, di cui 3 sono azionate da un pulsante alle ore 8 con suoneria. Parte posteriore: roulette in 3D che ruota con il movimento dell’orologio.

Cinturino – Alligatore nero dotato di un sistema di fisssaggio a due viti che evita di danneggiare la cassa.

Fonte: Luxury & Fine Timepieces – Facebook

Categories: Lux-Man Tags:

Yellow River Hotel, il progetto di Sunlay Design in Mongolia

This slideshow requires JavaScript.

Appena uscito da un film di fantascienza, il concept hotel del futuro, lo Yellow River Hotel di Jungar Banner, situato  in Mongolia tra lo sterminato deserto e il rigoglioso fiume Giallo. Un gigantesco pezzo di roccia si erge dalla sabbia a forma di cuneo piramidale frastagliato con cristalli di roccia vetrati che spiccano nella parte anteriore, con la vista sul immenso letto d’acqua dolce, fantasticamente modellato dagli agenti atmosferici della mente umana. Si presenta imponente il progetto sorprendente dello mirabile studio Sunlay Design di Pechino. L’assunzione della pietra autoctona come materiale principale consente all’edificio una mimetizzazione naturale immedesimandosi nei colori, nei toni e nella texture della natura circostante, permettendo inoltre l’integrazione dell’architettura con l’intero ambiente. L’edificio ne diviene il simbolo del luogo, un landmark per tutta l’area circostante. L’albergo si sviluppa in parte al suo interno in un vasto paesaggio sotterraneo, nel quale si concentrano  servizi e impianti, non che si apre in una sorta di villaggio esteriore ben visibile. Un centro congressi e un centro fieristico si sviluppano nella parte centrale lungo l’intera struttura, di sicuro d’impatto per il deserto della Mongolia.

by Marius Creati

Elicina Crema, benessere della pelle

Elicina Crema è l’originale crema nutritiva ai mucopolisaccaridi di lumaca che contiene, in forma naturale e biodisponibile, sette degli elementi più importanti per il benessere della nostra pelle (allantoina, collagene, elastina, acido glicolico, proteine, vitamine e peptidi ad azione purificante).
Riduce e attenua CICATRICI, segni dell’ACNE, SMAGLIATURE, BRUCIATURE, MACCHIE, RUGHE e segni di espressione, rigenerando i tessuti danneggiati.
Migliora la pigmentazione delle macchie, con la sua azione di pulizia dei pori e conseguente ritorno al colorito naturale. Rimuove le cellule morte della pelle, la nutre con elastina e collagene naturale, la leviga ed ammorbidisce grazie all’aiuto dell’allantoina. Uso quotidiano per tutti i tipi di pelle e coadiuvante nei trattamenti di acne, smagliature, macchie solari, rughe e cicatrici. La confezione da 40 grammi sarà sufficiente per applicazioni di un mese (in zone ridotte come il viso) e vi consentirà di provare con i vostri stessi occhi le sue indubbie qualità.

Ingredienti:
80% Helix Aspersa Muller Extract. Paraffinum Liquidum. Propilene Glycol. Stearic Acid. Cetyl Alcohol. Sodium Lauril Sulfate. Diazolidinyl Urea. Methylparaben. Propylparaben. Triethanolamine.
Eur. 42,00 – confezione da 40 gr

Fonte: Elicina

Categories: Cosmesi Tags: